FEUDI DI GUAGNANO

IL PRIMO NEGRAMARO VEGAN AL MONDO: ALLA SCOPERTA DI FEUDI DI GUAGNANO

feudi di guagnano negramaro vegan

Feudi di Guagnano nasce con l‚Äôobiettivo di salvare i vigneti coltivati a Negroamaro e Primitivo abbandonati da vignaioli ormai anziani e non pi√Ļ in grado di coltivarli.

Un atto d‚Äôamore verso il territorio Salentino, terra avara e generosa al contempo e tra le pi√Ļ importanti in Italia dal punto di vista vitivinicolo.

E‚Äė cos√¨ che Carlo, Gianvito e Franco, illuminati nipoti di infaticabili vignaioli, dopo aver salvato dall‚Äôabbandono gli antichi vigneti di Negroamaro dei loro antenati, iniziano eroicamente a scrivere la nuova affascinante storia di ‚ÄúFeudi di Guagnano‚ÄĚ.

Questa non √® una storia come tante altre. E‚Äô la storia che narra la fatica e lo spirito di sacrificio di gente nata e cresciuta in un lembo di Sud, una storia a cui √® facile prestare orecchio e sentire ancora lo stridio delle ruote sulle mulattiere e le voci indistinte fra le vigne, a fare da crinale tra la notte e il giorno. A pi√Ļ di ottant‚Äôanni di distanza, il medesimo spirito di sacrificio e una identica passione pulsano ancora nel nostro animo con lo stesso vigore e la stessa tenacia.

VINO CHE PASSIONE

I vini di Feudi di Guagnano sono ottenuti esclusivamente da vitigni autoctoni: Negroamaro, Primitivo, Malvasia Nera di Lecce e Verdeca.

Un filo rosso li tiene insieme tutti: vini che rispettano il territorio, vini riconoscibili.

Una filosofia che scaturisce dalla volontà di valorizzare il territorio, per produrre vini autentici che siano espressione della storia e della tradizione vitivinicola del Salento.

Ciò si traduce in cura estrema nelle fasi di coltivazione, nei processi di vinificazione e nella raccolta rigorosamente manuale.

Gusto intenso, deciso, avvolgente e passionale, che sa autenticamente di Salento, i rossi di Feudi di Guagnano esaltano la propria terra, i vigneti, il sole caldo d’estate nei campi e il calore della sua gente.

Sfumature e caratteristiche diverse contraddistinguono ogni rosso, creato e prodotto con passione e dedizione da maestri vinai.

IL PRIMO NEGRAMARO VEGAN AL MONDO

vegamaro

Il Negroamaro √® il vitigno pi√Ļ diffuso in Puglia ma nessuno prima di Feudi di Guagnano ha mai realizzato un Negramaro certificato vegan: √® cos√¨ che nasce il¬†Vegamaro, il vino etico, responsabile e sostenibile che rispetta persone, animali e ambiente.

Tutto il processo di produzione, dalla vigna, alla cantina, fino all’imbottigliamento, segue un rigoroso protocollo. Per la coltivazione delle uve non vengono impiegati diserbanti o concimi di origine animale e sono banditi i pesticidi. Durante la vinificazione vengono utilizzate esclusivamente sostanze di origine vegetale.

 

E' ARRIVATO IL MOMENTO DI SCOPRIRLO

vegamaro
Vegamaro
Vegamaro
‚ā¨11,50
Vegamaro

TU ACQUISTI, NOI DONIAMO, A CHI VUOI TU

Bevi bene e fai del bene

Trasformiamo il 4% dei tuoi acquisti in donazioni a favore del mondo non profit per trasformare il mondo in un luogo migliore "un calice alla volta"ūüėćūüĆĽūüíö

Scopri tutti i vini
BEVI BENE, SANO E VEGANO

Scopri tutti i vini

invinovegan abbonamenti
PROVA NUOVI VINI OGNI MESE

Scopri gli abbonamenti

invinovegan carte regalo
FAI UN REGALO SPECIALE?

Scopri le Carte Regalo