BARBERANI

BIOLOGICO, SOSTENIBILE E VEGANO: ALLA SCOPERTA DI BARBERANI

barberani vini vegan

 

Questa è la storia di un vino prezioso che nasce nelle vigne sui verdi declivi dell’Umbria, piegati alle spire del vento e accarezzati dalle acque del Lago di Corbara, che grazie al suo micro-clima infonde al vino il sapore unico e generoso della terra madre, offrendo al palato tutta l’anima dell’Umbria.

Vendemmia dopo vendemmia, il legame con il territorio e le sue tradizioni si fa sempre più profondo e intenso.

Da generazioni guidata da un assoluto rispetto per la terra, la famiglia Barberani,  accompagna con amore il naturale percorso dell’uva che si muta in vino, lavorando a mano con attenzione e con cura.

È una sublime forma d’arte che nasce da gesti antichi e sapienti e che, attraverso la raccolta e la spremitura, si esalta nell’emozione della prima mescita.

ARTIGIANI DEL VINO

La grande ricchezza di microelementi e la limitata fertilità dei terreni induce le nostre viti a produrre, naturalmente e senza forzature, una minore quantità di uva, a vantaggio di una straordinaria qualità.

I nostri vini provengono esclusivamente da uve prodotte nell’azienda.

La vinificazione viene effettuata separatamente per ogni vigneto, nell’assoluto rispetto delle differenti caratteristiche delle diverse uve.

La nostra famiglia cura direttamente tutti i processi enologici, dall’arrivo delle uve in cantina, alla vinificazione ed infine all’imbottigliamento.

L’alta tecnologia presente nelle nostre cantine è totalmente funzionale alla naturale evoluzione del vino stesso.

Attuiamo esclusivamente interventi fisici sui nostri vini, evitando accuratamente trattamenti chimici.

Il risultato è un’esaltazione della naturalezza, della genuinità e quindi della bevibilità dei nostri prodotti.

La vinificazione delle uve è effettuata nella cantina aziendale posta al centro dei vigneti, osservando la giusta norma che il vino “sente il luogo dove nasce”.

La cantina è di recente costruzione ed è dotata delle più moderne attrezzature e in continuo aggiornamento.

VINI UNICI DELLA TRADIZIONE UMBRA

Il vini di Barberani  sono unici e inconfondibili, nati dalla passione di Luigi e Giovanna Barberani, il cui  duro lavoro permette al vino di esprimere una inconfondibile personalità fatta di aromi e sensazioni che parlano all’anima, svelando i segreti del luogo in cui è nato.

Un carattere ricco di sfumature e affascinanti contrasti, forte e deciso, come la passione della famiglia Barberani che dal lontano 1961 rinnova con mani sapienti l’antico rito della vendemmia, trasformando l’uva in una sinfonia di aromi e sapori nel totale rispetto del territorio e della tradizione.

Una passione che affonda le sue radici nel passato e che attraverso l’amore e la devozione tramandati di generazione in generazione, traccia il futuro dell’agricoltura Umbra, in un viaggio senza tempo.

Da sempre, per la nostra famiglia, il vino è molto più che un prodotto della terra.

E’ un prezioso ed elegante messaggero di un’identità senza compromessi.

È un nettare inebriante.

È calore, atmosfera, condivisione di piaceri.

È l’Italia che si fa vino e tutta l’Umbria che sa raccontare.

È il simbolo autentico di una vita fatta d’impegno, amore e passione che innova una tradizione che è rimasta e rimarrà immutata, nel tempo.

Una terra, una famiglia, la nostra famiglia, un vino.

Il ricco ecosistema che circonda il lago, linfa vitale di boschi e foreste, esalta nell’uva l’aroma, l’acidità, i leggeri sentori iodati e il carattere tipico del Mediterraneo che rendono unico il terroir dei vigneti Barberani.

 barberani vini vegan

PERCHE’ SCEGLIERE I VINI DI BARBERANI?

Che tu abbia eletto uno stile di vita vegano per scelta etica, per motivi di salute, per prevenire il cambiamento climatico o per tutti questi motivi messi insieme, i vini di Barberani sono la risposta “al calice” che cercavi.

VINO VEGANO, BIOLOGICO E SOSTENIBILE

Barberani è una azienda etica, responsabile e sostenibile che rispetta l’ambiente e le creature che in esso vivono.

I vini di Barberani sono pertanto prodotti utilizzando esclusivamente coadiuvanti tecnologici di origine naturale, senza utilizzare alcuna sostanza di origine animale.

L’azienda segue i principi della produzione biologica, coniugandoli alla filosofia di valorizzazione dei terreni.

“La direzione che abbiamo intrapreso già dagli anni ’80 di votare la nostra azienda ai principi dell’agricoltura tradizionale biologica, nasce dalla volontà di valorizzare l’identità di questa terra”.

“Per secoli questa terra è stata autosufficiente e condotta in modo tale che si rigenerasse con le proprie forze”.

“Mantenendo a criteri biologici tutti i vigneti, gli oliveti e tutta la proprietà, manteniamo viva la forza vitale originale dei suoli di questo luogo”.

“Per questo i nostri vini dimostrano una identità tipica sempre più marcata e apprezzabile”.

I disciplinari dell’agricoltura e vinificazione biologica impongo rigide regole che limitano o escludono l’utilizzo di prodotti chimici ma per Barberani questo sforzo non risulta abbastanza di impatto.

L’azienda si spinge dunque ben oltre dimezzando ulteriormente i consumi di rame e zolfo consentiti dalla legge in vigna e utilizzando prodotti naturali alternativi per stimolare la resistenza e vigoria delle viti.

La sperimentazione di nuove tecnologie di previsione meteorologica e fitosanitaria, risulta inoltre fondamentale per diminuire il numero di interventi in campo nel corso della stagione agricola.

Tutte le concimazioni sono di origine organica e vegetale. Inoltre per rendere il ciclo vitale delle vigne più completo e sostenibile, Barberani ha scelto di riutilizzare tutti i materiali organici di scarto della vite come tralci, raspi, erbe e scarti vegetali di potatura per arricchire e fertilizzare i suoli.

La salute della vite, punto di partenza della produzione, si basa su un inerbimento controllato che aumenta sensibilmente la componente organica nel terreno e crea una sana e naturale competizione con la vite stessa, regolando in maniera totalmente naturale la vigoria delle piante.

Ogni anno viene seminato un mix di semenze selezionate per arricchire e “tener vivo” il suolo, apportando sostanze organiche in modo naturale, riducendo eventuali fenomeni di erosione e contribuendo ad arricchire l’eterogeneità dell’ecosistema.

Barberani crede nell’importanza di eseguire in vigna procedure totalmente naturali evitando l’utilizzo di prodotti chimici, dalla potatura con interramento dei tralci, all’antica tecnica del sovescio con cereali, alle concimazioni organiche, fino ai trattamenti con sostanze di origine vegetale.

Continuiamo a concepire il vino come vera espressione del suo luogo di nascita, come immancabile compagno della buona cucina e dei momenti di vita più elevati.

Il nostro amore si concretizza in un approccio all’agricoltura mirato alla totale sostenibilità ambientale.

SENZA SOLFITI 

Barberani utilizza una quantità minima di solfiti durante i processi di vinificazione, per ridurre il rischio di reazioni allergiche nel consumatore, sgradevoli mal di testa e disturbi all’apparato digerente.

Tuttavia anche minime dosi di solfiti possono provocare reazioni allergiche e disturbi di vario genere. Da qui il progetto di escluderne totalmente l’utilizzo durante la vinificazione e di produrre un vino senza solfiti aggiunti con doti uniche di gradevolezza, eleganza e bevibilità.

Dal 2006 Niccoló Barberani, enologo e direttore di produzione, è impegnato in una continua ricerca sperimentale per raggiungere questo risultato e finalmente il sogno di un vino prodotto senza solfiti aggiunti è oggi realtà.

RIFORESTAZIONE

All’interno dei circa 100 ettari di proprietà e con la stessa dedizione dedicata alle vigne, l’azienda cura e mantiene 30 ettari di bosco ad alto fusto che circondano Villa Monticelli.

Seguiamo la crescita, l’invecchiamento e la sostituzione di ogni singola pianta, anno per anno. Tale superficie garantisce una fissazione di oltre 240 ton di CO2 ogni 12 mesi.

Questa foresta rappresenta un polmone verde capace di ospitare specie animali ormai rare come i ricci, gli istrici ed i tassi, assieme a tutti gli altri abitanti del bosco, come scoiattoli e cinghiali.

Dalle chiome degli alberi si librano in volo falchi e poiane e durante la notte alla luce della luna, si stagliano in cielo le sagome dei barbagianni, dei gufi e degli allocchi.

Immersi nel meraviglioso Parco Fluviale del Tevere, i vigneti di Barberani si circondano di un ecosistema incredibilmente vasto ed equilibrato, dove l’integrazione tra uomo-natura permette di produrre uno dei nettari più apprezzati al mondo, nel rispetto dell’ambiente, delle persone che lo vivono e dei ritmi biologici di madre natura.

VENDEMMIA MANUALE

Le operazioni di gestione delle vigne sono eseguite rigorosamente a mano.

La raccolta delle uve viene effettuata per intero a mano, permettendo una rigorosa selezione dei migliori grappoli.

La selezione qualitativa inizia direttamente in vigna dove operatori molto abili nella raccolta evitano di rompere la parete fogliare della pianta e di raccogliere eventuali insetti ed animali tipici della vigna stessa.

Tale attenzione in fase di raccolta consente di evitare l’utilizzo di solfiti ed enzimi tipici della lavorazione con vendemmiatrice meccanizzata.

Questo processo rappresenta un caposaldo della filosofia produttiva di Barberani, un’ulteriore garanzia di assoluta qualità e naturalezza dei vini.

 

RIDUZIONE CONSUMI ENERGETICI

Grazie ad una tecnologia innovativa, la struttura portante del tetto delle cantine Barberani amplifica la luce solare esterna, garantendo una ideale illuminazione diurna diffusa, determinando un cospicuo risparmio in termini di energia elettrica utilizzata per l’illuminazione.

Circa il 95% dell’illuminazione utilizzata nelle cantine proviene esclusivamente dalla luce solare amplificata naturalmente.

Inoltre il raffreddamento della struttura viene effettuato in notturna tramite l’immissione negli ambienti dell’aria fresca esterna alla cantina, permettendo un ulteriore e significativo risparmio in termini di energia elettrica.

UTILIZZO E RICICLO ACQUE SURGIVE

Nelle cantine Barberani si utilizzano esclusivamente acque sorgive provenienti dalle due sorgenti naturali presenti in azienda: “Pulicchio” e  “Villa Monticelli”.

Le acque vengono filtrate e dolcificate prima del loro utilizzo ed infine depurate e immesse nuovamente nell’ambiente naturale circostante il Lago di Corbara.

UTILIZZO DELLA MUFFA NOBILE

Nelle mattine d’autunno una fitta nebbia avvolge le vigne dell’Orvieto Classico.

In questa particolare condizione microclimatica, le uve vengono gradualmente attaccate da una muffa particolare, la “Botrytis Cinerea”, che si deposita sulla buccia dell’acino.

Questo microscopico fungo normalmente nocivo può trasformarsi in “Muffa Nobile” a patto che si manifestino delle condizioni particolari ed uniche al mondo: l’alternanza dell’umidità notturna e mattutina ed un clima pomeridiano mite e ventilato.

Questa particolare muffa, grazie a dei microscopici fori che effettua nella buccia del frutto, tende a disidratare progressivamente l’acino, concentrando zuccheri ed acidità.

La “Botrytis Cinerea” arricchisce ed esalta la complessità organolettica del vino, donandogli note aromatiche e gustative uniche ed inconfondibili.

Durante la vendemmia operatori abilissimi sono in grado di selezionare solo i frutti che mostrano i segni più evidenti di “Muffa Nobile”, lasciando sulla pianta quelli non ancora pronti.

Sono necessarie almeno cinque o sei vendemmie successive, distribuite tra ottobre e dicembre, per raccogliere tutti i frutti.

I mosti che si ottengono sono particolarmente densi, ricchi e profumati.

La successiva fermentazione avviene in maniera lenta e costante per un periodo prolungato, prima di arrestarsi in modo naturale.

 

“Al mio primo Vinitaly mio padre Luigi presentò la prima annata del nostro Calcaia, la vendemmia 1986, e fece subito molto scalpore questo Orvieto Doc Classico con Muffa Nobile”.

“Lo stesso Luigi Veronelli venne a complimentarsi con lui, me lo ricordo come fosse ieri”. 

“Il nostro Calcaia iniziò ben presto a essere usato come termine di paragone tra le aziende e i produttori più importanti d’Italia”.

“Ho avuto la fortuna da piccolo di vivere queste grandi emozioni, alla nascita di questo grande vino che rappresenta per tutti un modello di tipicità e terroir” .

B. Barberani


E' ARRIVATO IL MOMENTO DI SCOPRIRLI

barberani
Amore
Amore
€13,90
Amore
Castagnolo
Castagnolo
€13,90
Castagnolo
Esaurito
Grechetto
Grechetto
€13,90
Grechetto

TU ACQUISTI, NOI DONIAMO, A CHI VUOI TU

Bevi bene e fai del bene

Trasformiamo il 4% dei tuoi acquisti in donazioni a favore del mondo non profit per trasformare il mondo in un luogo migliore "un calice alla volta"😍🌻💚

Scopri tutti i vini
BEVI BENE, SANO E VEGANO

Scopri tutti i vini

invinovegan abbonamenti
PROVA NUOVI VINI OGNI MESE

Scopri gli abbonamenti

invinovegan carte regalo
FAI UN REGALO SPECIALE?

Scopri le Carte Regalo